Grande festa la Veglia delle Palme a Domodossola (video)

E' stata una grande festa per tutta la città la Veglia delle Palme che si è svolta sabato a Domodossola. 1500 i ragazzi giunti nel capoluogo ossolano da tutta la Diocesi di Novara per la serata di preghiera nello spazio antistante il santuario della Madonna della Neve e in via Rosmini con il vescovo monsignor Franco Giulio Brambilla.
Un evento che ha voluto celebrare la Giornata Mondiale della Gioventù a livello diocesano, così come nelle diocesi di tutta Italia.
Soddisfatti i promotori. <E' andata molto bene, abbiamo ricevuto molti echi positivi da tanti responsabili di parrocchie ed oratori e anche da parte degli enti, come il comune, e delle associazioni che ci hanno sostenuto> ha dichiarato il vice direttore dell'Ufficio Pastorale Giovani diocesano don Riccardo Zaninetti, coadiutore di Domodossola. Lo stesso ha evidenziato la differenza tra questi giovani, educati, silenziosi, che sanno dire grazie, e quelli che spesso il sabato sera raggiungono il centro di Domodossola.
La serata di preghiera, che si è conclusa poco prima delle 23, è stata anticipata dalla cena in piazza per circa 700 commensali offerta dalla Pro Loco e da un pomeriggio di iniziative, riflessione, spettacoli.
Nel primo pomeriggio è partita la fiaccolata dal Santuario della Madonna di Re, giunta verso le 16 in piazza mercato, il salotto domese.
Poi l'adorazione e le confessioni nella chiesa di San Giuseppe, visite guidate in città, momenti dedicati alla GMG, spettacoli con artisti di strada in piazza Rovereto e in piazza Chiossi e gran finale con Wanda Circus in piazza Mercato.
'Grandi cose in me' il titolo della giornata, promossa dalla Diocesi di Novara con il patrocinio del Comune e la collaborazione della Pro Loco di Domodossola.
da vcoazzurratv.it

Nessun commento:

Posta un commento